Glossario del Cotto Artigianale

Glossario del Cotto Artigianale

GLOSSARIO

Di seguito presentiamo un piccolo glossario dedicato al linguaggio delle fornaci che grazie alla tradizione orale si è conservato inalterato fino ad oggi.

BANCARELLO

Piano di lavoro dove si spolverizza lo stampo con la sabbia.

BARBACANE

Stampo con il quale si ottengono degli elementi decorativi a volute.

BARCACCIO

Uno strato di tanti piccoli pezzi di mattoni già cotti disposti l’uno sull’altro a chiusura del forno.

BIGONZE SCARICARELLE

Gerle di legno con il fondo apribile. Trasportate dai somari servivano a portare la sabbia fin dentro la fornace.

FOCAROLE

Spazi vuoti lasciati fra un mattone e l’altro che permettevano al calore del fuoco di distribuirsi uniformemente fino all’ultimo piano di mattoni.

GAMMETTA

Sistema di accatastamento dei mattoni ancora non cotti per essiccazione naturale.

GRICCIA

Sistema di accatastamento dei mattoni già cotti.

INCENERARE

Passare la parte interna stampo del mattone nella cenere.

MANTRAOLA

Bastone molto lungo che serve per muovere la brace del forno.

MATTAROLO

Era colui che estraeva l’argilla bagnata dal pozzetto e la tirava per darle compattezza.

OCCHIO DELLA ZAPPA

Parte posteriore della zappa, più piccola e fonda, che veniva utilizzata per frantumare le zolle di argilla.

PASTONE

Impasto di argilla e rena per la preparazione dei mattoni.