Il fiume Paglia

Il Fiume Paglia, affluente del Tevere, era una via naturale di transito e di commercio, presumibilmente navigabile per un buon tratto. Ci sono buone ragioni per credere che a Pagliano, sul Tevere all’incrocio con il Paglia, in epoca romana vi fosse un porto fluviale di notevole importanza.

La posizione strategica del territorio di Castel Viscardo, che domina tutta la valle del fiume, ha fatto sì che fin dai tempi più remoti vi fossero nella zona insediamenti urbani. Nei dintorni di Castel Viscardo sono infatti state rinvenute, in diverse località, numerose testimonianze di questi insediamenti, adatte per un percorso naturalistico che voglia mostrare un’interessante serie di reperti storici, artistici e ambientali.

Valle del Paglia
Valle del Paglia
Il Paglia sotto la direttissima
Il Paglia sotto la direttissima